Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di pił o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilitą vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page
Didattica
Didattica

La Didattica al dArTe – Dipartimento di Architettura e Territorio

Al Dipartimento di Architettura e Territorio - dArTe è incardinato il Corso di Studio in Architettura Quinquennale a ciclo unico (Classe LM-4).

Il dArTe contempla nel proprio quadro formativo l’offerta di Master di 1° e 2° livello; in esso è attivo il Dottorato di Ricerca in Architettura.

Alla base dell’offerta didattica del dArTe c’è, innanzitutto, l’impegno di costruire una comunità di studenti e di docenti tesa al miglioramento generale delle condizioni di vita della comunità insediata, della qualità degli spazi e degli edifici che essa abita, della realizzazione di una nuova dignità urbana, della valorizzazione dei propri paesaggi, della loro bellezza.

Nella attuale contrazione generalizzata delle risorse economiche, è sempre più necessario trovare, soprattutto nel Mezzogiorno, soluzioni sostenibili ai problemi posti dalle società avanzate. Concentrare l’attenzione all’architettura, alla città, all’arte, alla cultura, al paesaggio, al turismo significa individuare un campo d’azione nel quale riconoscere i veri bisogni non materiali della società contemporanea e le vie immateriali per soddisfarli.

Il dArTe è il luogo della formazione continua degli studenti-architetti, i quali dovranno acquisire una elevata capacità di progettare, di individuare e sviluppare i problemi e di intercettare quei principi che collegano tra loro le diverse conoscenze per conferirgli un senso specifico. Gli allievi affronteranno perciò, nei loro percorsi formativi, questioni generali e particolari, evitando l’iperspecialismo che frammenta l’unità del sapere e che spezza le inseparabili relazioni vitali e profonde che alimentano le cose. È noto che chi sa pensare bene ai problemi generali, sa pensare bene anche il dettaglio (mentre non vale il contrario), quindi, la specializzazione sarà recuperata ai livelli superiori della formazione, ferme restando l’inscindibile integrazione e la connessione tra i vari livelli della realtà concreta.

Essere in grado di gestire le relazioni complesse tra le cose e gli eventi è un compito di primaria importanza per le giovani generazioni, poiché in ciò esse misurano la capacità di comprendere e muoversi in un mondo in competizione globale, sempre più articolato e complesso, governato dalla rapidità e dalla imprevedibilità degli eventi, delle occasioni e dei risultati.

Il dArTe pone una sfida culturale. Il pensiero – l’acquisizione di un proprio e non convenzionale punto di vista sulle cose e sulla loro trasformazione – è oggi quanto di più prezioso possa possedere un individuo o una comunità. Collegare conoscenze, saperi ed eventi, e dar loro un senso, è oggi il compito primario della scuola, che consiste nello stimolare curiosità e incoraggiare costantemente il confronto libero e creativo.

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1697501

Fax +39 0965.1697550

Indirizzo e-mail


Biblioteca

Tel +39 0965.1697181/2

Tel +39 0965.1696182/3

Indirizzo e-mail

Ufficio didattica

Tel +39 0965.1697520

Fax +39 0965.1697550

Indirizzo e-mail


Ufficio Ricerca

Tel +39 0965.1697530

Fax +39 0965.1697550

Indirizzo e-mail

Segreteria amministrativa

Tel +39 0965.1697510

Fax +39 0965.1697550

Indirizzo e-mail


Orientamento

Indirizzo e-mail

Laboratorio Multimediale

Indirizzo e-mail

Social

Feed RSS

Facebook

Twitter

YouTube