Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page

LABORATORIO DI PROGETTO 2

Corso Architettura
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2021/2022

Modulo: ELEMENTI DI ESTETICA 2

Corso Architettura
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2021/2022
Crediti 3
Settore Scientifico Disciplinare M-FIL/04
Anno Secondo anno
Unità temporale
Ore aula 30
Attività formativa Attività formative affini ed integrative

Canale unico

Docente ETTORE ROCCA
Obiettivi Il corso risponderà alle domande: che cos’è l’estetica, perché l’estetica nasce nel Settecento, quali sono i suoi problemi centrali, con particolare riguardo all’estetica di Kant.
Si analizzerà il rapporto tra estetica filosofica ed architettura dal Settecento ad oggi.
Si affronteranno poi alcune teorie dei bisogni, tra cui quella di Ágnes Heller.
Si vedranno le relazioni tra queste teorie dei bisogni, l’estetica e l’architettura.
Programma 1. Che cos’è l’estetica, perché l’estetica nasce nel Settecento, quali sono i suoi problemi centrali, con particolare riguardo all’estetica di Kant.
2. Rapporto tra estetica filosofica ed architettura dal Settecento ad oggi, in particolare analizzando alcuni classici testi filosofici sull’architettura.
3. Relazioni tra teorie dei bisogni, l’estetica e l’architettura.

Testi docente 1. Ettore Rocca (a cura di), Estetica e architettura, il Mulino, Bologna 2008 (parti indicate a
lezione).
2. Immanuel Kant, Critica della facoltà di giudizio, Einaudi, Torino 1999 (parti indicate a
lezione).
Altro materiale didattico:
1. Dispense date a lezione.
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento

Elenco dei rievimenti:

Descrizione Avviso
Ricevimenti di: Ettore Rocca
Il prof. Ettore Rocca riceve in questo semestre sulla piattaforma Teams il martedì dalle 14 alle 15 e il mercoledì dalle 16 alle 17, oppure per appuntamento scrivendo alla email del docente.
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Codice insegnamento online pubblicato. Per visualizzarlo, autenticarsi in area riservata.

Modulo: COMPOSIZIONE ARCHITETTONICA 2

Corso Architettura
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2021/2022
Crediti 8
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/14
Anno Secondo anno
Unità temporale
Ore aula 80
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale:

Docente ROSA MARINA TORNATORA
Obiettivi Il Laboratorio del secondo anno ha come finalità di iniziare lo studente al progetto di architettura, dotandolo delle conoscenze dei principi fondamentali della composizione, dei caratteri tipologici, della forma, della funzione e della struttura dello spazio architettonico, maturati nel confronto con gli aspetti teorici, filosofici, estetici a esso legati.
All'interno della struttura così definita, il corso ha come principale obiettivo formativo la trasmissione di nozioni teoriche e pratiche relative alla concezione e costruzione della forma architettonica. Il percorso didattico, articolato in lezioni frontali, esercitazioni e seminari, ha come tema lo studio della casa collettiva come tipologia architettonica, modello teorico e insieme manifestazione plastica di un'idea di società.
Programma N.D.
Testi docente N.D.
Erogazione tradizionale No
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale No
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Codice insegnamento online non pubblicato

Canale: Nuovo canale 2

Docente FRANCESCA SCHEPIS
Obiettivi Il Laboratorio del secondo anno ha come finalità di iniziare lo studente al progetto di architettura, dotandolo delle conoscenze dei principi fondamentali della composizione, dei caratteri tipologici, della forma, della funzione e della struttura dello spazio architettonico, maturati nel confronto con gli aspetti teorici, filosofici, estetici a esso legati.
All'interno della struttura così definita, il corso ha come principale obiettivo formativo la trasmissione di nozioni teoriche e pratiche relative alla concezione e costruzione della forma architettonica. Il percorso didattico, articolato in lezioni frontali, esercitazioni e seminari, ha come tema lo studio della casa collettiva come tipologia architettonica, modello teorico e insieme manifestazione plastica di un'idea di società.
Programma Il Corso è impostato sulla trasmissione delle conoscenze di base richieste agli studenti del secondo anno, che saranno guidati all’interpretazione e alla verifica dei temi e dei metodi relativi alla strutturazione dello spazio, definiti all’interno delle linee della ricerca architettonica contemporanea.
Le lezioni teoriche e le esercitazioni tecniche, pensati come due aspetti complementari della formazione, tenderanno a stimolare lo studente a una riflessione critica sempre accompagnata dalla verifica pratica attraverso lo strumento del disegno. Il campo di indagine cui si fa riferimento riguarda una selezione di architetture esemplari del movimento moderno e della contemporaneità.
Nel quadro così definito il Corso ha come obiettivo formativo principale la trasmissione di nozioni teoriche e pratiche relative all’ideazione e alla costruzione della forma architettonica. Il percorso didattico, articolato in lezioni, esercitazioni e seminari, ha per tema lo studio della casa collettiva come tipo architettonico, modello teorico e manifestazione plastica a un tempo di un idea di società.
Testi docente Leon Battista Alberti, De re aedificatoria (1452), I Libro, ed. it. Valeria Giontella (a cura di), L’arte di costruire, Bollati Boringhieri, Torino 2010.
Le Corbusier, Vers une Architecture (1923), ed. it. Verso una architettura, a cura di Pierluigi Cerri e Pierluigi Nicolin, Longanesi & C., Milano 1996.
Colin Rowe, La matematica della villa ideale e altri scritti, a cura di Paolo Berdini, Zanichelli, Bologna 1990 (selezione di saggi).
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza
Frequenza obbligatoria
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento

Elenco dei rievimenti:

Descrizione Avviso
Ricevimenti di: Francesca Schepis
La docente è a disposizione per il ricevimento mercoledì ore 8:30/10:30 nella prima stanza al pianoterra della prima stecca del dArTe.
L'incontro avverrà previa richiesta tramite e-mail all'indirizzo francesca.schepis@unirc.it entro il lunedì che precede il giorno stabilito.
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Codice insegnamento online non pubblicato

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1697501

Fax +39 0965.1697550

Indirizzo e-mail


Biblioteca

Tel +39 0965.1697181/2

Tel +39 0965.1696182/3

Indirizzo e-mail

Ufficio didattica

Tel +39 0965.1697187/232

Fax +39 0965.1697550

Indirizzo e-mail


Ufficio Ricerca

Tel +39 0965.1697530

Fax +39 0965.1697550

Indirizzo e-mail

Segreteria amministrativa

Tel +39 0965.1697510

Fax +39 0965.1697550

Indirizzo e-mail


Orientamento

Indirizzo e-mail

Laboratorio Multimediale

Indirizzo e-mail

Social

Facebook

Twitter

YouTube

Instagram