Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page

Corsi di Dottorato

Il Dottorato di Ricerca in Architettura e Territorio, coerentemente con quanto disposto dall’art.1, c. 3, del DM n. 45/2013, è una struttura didattica e di ricerca che ha l’obiettivo di assicurare agli allievi “le competenze necessarie per esercitare attività di ricerca di alta qualificazione presso soggetti pubblici e privati, nonché qualificazione presso soggetti pubblici e privati, nonché qualificati anche nell’esercizio delle libere professioni, contribuendo alla realizzazione dello spazio Europeo dell’alta formazione e dello spazio europeo della ricerca”.
Il Dottorato in “Architettura e Territorio”, espressione delle diverse discipline e competenze presenti all'interno del Dipartimento, pone al centro della riflessione e della formazione il progetto quale luogo teorico e operativo in cui s’integrano gli apporti dei vari settori scientifico-disciplinari, in una visione complessa e tale da coniugare i percorsi di ricerca più innovativi con la pluristratificazione del territorio e della città.
I temi di ricerca sono orientati verso ambiti tematici in cui coesistono più specificità disciplinari. Il dottorato infatti vuole rappresentare un ambito di sperimentazione nel quale docenti, ricercatori e dottorandi affrontino tematiche integrate nelle quali strumenti e pratiche della ricerca disciplinare collaborino alla soluzione di problemi complessi che vedono l’uomo al centro del progetto di architettura, sia nei processi legati all’abitare, che in quelli legati alla fruizione della città e del territorio.
L’ammissione al Dottorato comporta un impegno esclusivo e a tempo pieno finalizzato alla formazione alla ricerca. Per il conseguimento del titolo di dottore di ricerca, il dottorando deve frequentare un corso triennale pari a 180 CFU e deve sostenere le prove di verifica previste dal collegio dei docenti e più avanti individuate.

Il percorso formativo dei dottorandi prevede lo svolgimento di attività didattiche e di ricerca, finalizzate a:
- offrire a tutti i dottorandi una formazione complessiva globale sui temi del dottorato;
- favorire l’approfondimento dei temi di ricerca individuali finalizzandolo sia alla produzione della tesi di dottorato, sia all’elaborazione di contributi destinati alla pubblicazione e/o alla partecipazione a convegni nazionali e internazionali.

Oltre alla ricerca personale e alle attività formative previste, il dottorando potrà/dovrà rispondere a call per la partecipazione a seminari scientifici, proporre e organizzare iniziative scientifiche, partecipare a workshop, summer school, ecc. utili alla sua formazione. Lo svolgimento di tali attività contribuisce alla formazione scientifica del dottorando (e quindi all’acquisizione di crediti formativi) nonché al suo graduale inserimento all’interno della comunità scientifica di riferimento.
L’ammissione all’esame finale è subordinata alla redazione della tesi di dottorato, completa in ogni sua parte, il cui esame da parte del collegio dei docenti consentirà di valutare l’idoneità effettiva del lavoro svolto dal candidato nel triennio di ricerca.
Il Dottorato di Ricerca in Architettura e Territorio ha inoltre già stipulato accordi bilaterali con alcune Università estere per cui è anche possibile, ai sensi dell’art. 16 del Regolamento di Ateneo, realizzare tesi in co-tutela, sotto la direzione congiunta di un docente della sede e di un docente dell’Università estera.
Ai sensi del DM 45/2013 e dell’art. 17 del Regolamento di Ateneo, di cui al DR n. 237 del 7/8/2013 così come modificato con DR n. 188 del 5/9/2014, l’Università degli Studi Mediterranea può integrare il titolo di Dottore di ricerca con la denominazione aggiuntiva di “Doctor Europaeus” nel rispetto delle raccomandazioni e dei criteri stabiliti nel 1991 dalla Confederation of European Union Rectors’ Conferences e accolte dall’European Universities Association (EUA).

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1697501

Fax +39 0965.1697550

Indirizzo e-mail


Biblioteca

Tel +39 0965.1697181/2

Tel +39 0965.1696182/3

Indirizzo e-mail

Ufficio didattica

Tel +39 0965.1697520

Fax +39 0965.1697550

Indirizzo e-mail


Ufficio Ricerca

Tel +39 0965.1697530

Fax +39 0965.1697550

Indirizzo e-mail

Segreteria amministrativa

Tel +39 0965.1697510

Fax +39 0965.1697550

Indirizzo e-mail


Orientamento

Indirizzo e-mail

Laboratorio Multimediale

Indirizzo e-mail

Social

Feed RSS

Facebook

Twitter

YouTube