Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page

TECNOLOGIE E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA

Corso Architettura
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2020/2021
Crediti 6
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/17
Anno Primo anno
Unità temporale
Ore aula 60
Attività formativa

Canale unico

Docente FRANCESCA FATTA
Obiettivi Le attuali tecnologie digitali offrono opportunità di grande interesse per il rilevamento nel settore dei beni culturali, sia per quanto concerne il momento primario del rilievo che per quanto riguarda le questioni della rappresentazione dei dati per oggetti di interesse architettonico, artistico, archeologico.
Il corso si occupa della analisi e della valorizzazione di beni culturali reperiti nei musei calabresi e siciliani attraverso sistemi di rilevamento fotogrammetrico, modellazione digitale e stampa 3D.

Sulla base degli obiettivi formativi qualificanti della classe LM4 (articolo 3 del Regolamento Didattico del CdS) e obiettivi specifici di apprendimento del programma di studio (articolo 4 del Regolamento didattico), il corso fa parte delle attività formative di tipo D, a scelta degli studenti.

Il corso fa parte Area III - Rappresentazione dell'architettura e dell'ambiente - come mezzo di conoscenza delle leggi che regolano la struttura formale, nella sua accezione di mezzo conoscitivo delle leggi che governano la struttura formale, di strumento per l'analisi dei valori esistenti, di atto espressivo e di comunicazione visiva dell'idea progettuale alle diverse dimensioni scalari.

L’insegnamento tratta del disegno come linguaggio grafico, della computer grafica e multimediale, applicata al processo creativo e al design.
Si affrontano in particolare le questioni che legano le forme della rappresentazione, dalle tecniche tradizionali ai sistemi ICT, con l’obiettivo di ottenere un'adeguata conoscenza sia teorica che pratica finalizzata ad attività di sperimentazione applicata.

Secondo questa idea, gli studenti sperimenteranno tecniche e tecnologie per la definizione della forma in architettura.
Si progetterà con l'immagine e la multimedialità per comunicare l'architettura attraverso sistemi misti e integrati.
Programma Ambito disciplinare: DISEGNO - ICAR/17 CFU: 6
Consigliato: dal terzo anno in poi
Modalità di erogazione della didattica: lezioni frontali, seminari, laboratorio intensivo.
Data la particolarità della didattica erogata, il corso potrà accogliere un numero limitato di studenti.

Il programma per l'a.a. 2020-21 prevede:
- una base teorica su progetti di analisi e valorizzazione dei beni culturali (lezioni e seminario)
- una base teorico-pratica sull’utilizzo del rilievo fotogrammetrico per la scansione di manufatti di piccole dimensioni, ma di grande pregio artistico (lezioni e seminario).
- esercitazioni con fotocamera digitale su reperti artistici (attività laboratoriale). La fotogrammetria è oggi una delle tecnologie di rilievo 3D più diffuse, grazie alla disponibilità di software a basso costo, alla semplicità d’uso e di applicazione e alla possibilità di effettuare rilievi utilizzando solamente una comune macchina fotografica digitale e un PC, anche di medie prestazioni. Il metodo low cost, condotto per via speditiva e non invasivo (perché senza contatto diretto con l’opera), è particolarmente indicato per oggetti di piccole dimensioni, ma può essere esteso facilmente all’architettura e, in alcuni casi, anche a scale territoriali
- sopralluogo presso strutture museali e luoghi di pregio per l'assegnazione di un manufatto da analizzare (workshop)
- laboratorio intensivo di modellazione 3D
- progetto di valorizzazione del manufatto con sistemi ITC (laboratorio intensivo).
Testi docente Settis, S., 2007, Italia S.p.A. L'assalto del patrimonio culturale, Einaudi
Settis, S., 2017, Architettura e democrazia. Paesaggio, città, diritti civili, Einaudi
ArcHistoR (Extra n. 6/2019): La Mediterranea verso il 2030. Studi e ricerche sul patrimonio storico e sui paesaggi antropici, tra conservazione e rigenerazione (in open acces)
Belardi, P. (a cura di), 2019. Riflessioni : l'arte del disegno/ il disegno dell'arte = Reflections : the art of drawing/ the drawing of art : 41. Gangemi (in open acces)
El Patrimonio Gráfico. La Gráfica del Patrimonio, 2020, Atti del XVIII Congreso Internacional de Expresión Gráfica Arquitectónica EINA UNIVERSIDAD DE ZARAGOZA

Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza
Frequenza obbligatoria
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere
Prova pratica

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento

Elenco dei rievimenti:

Descrizione Avviso
Ricevimenti di: Francesca Fatta
per tutti gli studenti e i laureandi
previa mail a ffatta@unirc.it ricevimento Giovedì dalle ore 11,00 alle ore 13,00
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Codice insegnamento online pubblicato. Per visualizzarlo, autenticarsi in area riservata.

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1697501

Fax +39 0965.1697550

Indirizzo e-mail


Biblioteca

Tel +39 0965.1697181/2

Tel +39 0965.1696182/3

Indirizzo e-mail

Ufficio didattica

Tel +39 0965.1697187/232

Fax +39 0965.1697550

Indirizzo e-mail


Ufficio Ricerca

Tel +39 0965.1697530

Fax +39 0965.1697550

Indirizzo e-mail

Segreteria amministrativa

Tel +39 0965.1697510

Fax +39 0965.1697550

Indirizzo e-mail


Orientamento

Indirizzo e-mail

Laboratorio Multimediale

Indirizzo e-mail

Social

Facebook

Twitter

YouTube

Instagram