Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page

ABILITA' INFORMATICHE (CAD)

Corso Architettura
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2017/2018
Crediti 8
Settore Scientifico Disciplinare
Anno Primo anno
Unità temporale
Ore aula 80
Attività formativa Ulteriori attività formative (art.10, comma 5, lettera d)

Canale: A-L

Docente AGOSTINO URSO
Obiettivi N.D.
Programma Corso di Studio Architettura quinquennale – Classe LM-4
Codice insegnamento
Docente Agostino Urso
Insegnamento Abilità Informatiche (CAD)
Ambito disciplinare
Settore Scientifico Disciplinare
Numero di CFU 8
Ore di insegnamento 80
Anno di Corso I°
Semestre

Descrizione sintetica dell’insegnamento e obiettivi formativi
Il Corso di Abilità Informatiche (CAD), posto al primo anno del Corso di Architettura, si pone l’obiettivo di spiegare agli studenti alcuni elementi della rappresentazione architettonica attraverso l’approfondimento della disciplina del CAD.
Ha durata semestrale e si suddivide in due parti distinte: le lezioni di Autocad 2d e 3d tenute nella prima parte del Corso e quelle di 3dStudio, i cui approfondimenti occuperanno per la restante seconda parte.
Lo svolgimento del corso prevede l'integrazione di lezioni teoriche ad esercitazioni pratiche alla fine delle quali, con scadenza settimanale, sarà prevista la consegna di uno o più elaborati di verifica sulle competenze acquisite in aula.
La puntualità nella presentazione delle esercitazioni settimanali costituisce elemento di vincolo per l'accesso all'esame finale, consentito esclusivamente agli studenti che possono dimostrare la regolare consegna di una percentuale di elaborati pari al 70 % di quelli assegnati.
Lo scopo fondamentale del corso è quello di aiutare il discente nell’approfondimento di quelle nozioni teorico-pratiche necessarie a sedimentare un bagaglio di competenze complementari all’approfondimento delle numerose discipline tecniche, predisposte nel Corso di Laurea. L’idea formativa si pone l’obiettivo di plasmare una figura professionale capace di confrontarsi con le numerose competenze che caratterizzano i diversi settori del processo edilizio.
Per l'esame finale si dovranno predisporre una serie di elaborati grafici, tutti costruiti utilizzando Autocad e 3Dstudio, che terranno conto delle esercitazioni condotte in aula integrate dalla rappresentazione di un progetto di architettura (sul tema delle case unifamiliari) scelto, singolarmente da ogni studente, ma anche in gruppo, in pieno accordo con la docenza. Il numero e la sequenza degli elaborati, così come il layout di stampa, saranno concordati durante lo svolgimento del corso.

Prerequisiti
Si richiede una conoscenza base dei sistemi operativi.

Programma del corso
Si inizia con l’insegnamento di una serie di nozioni preliminari utili ad introdurre lo studente alle convenzioni, sia grafiche che teoriche, postulate dal disegno di architettura, per poi proseguire con le nozioni più specifiche di cad e di rendering. È utile precisare, in questa sede, che la disciplina del Cad si deve considerate come momento formativo complementare e concorrente ad una visione allo stesso tempo unica e complessa del racconto di architettura. La convinzione che la geometria intrinseca allo spazio digitale fornisca una quantità di strumenti concettuali necessari a prefigurare quello stesso spazio nel quale, poi, gli strumenti della modellazione consentono il pieno controllo del modello di architettura, inducono la docenza alla continua e consapevole commistione/sovrapposizione di nozioni teoriche di geometria, di rappresentazione, di cultura del progetto e di quant'altro necessario ad una corretta comprensione/rappresentazione del processo architettonico.

Risultati attesi (acquisizione di conoscenze da parte dello studente)
Attraverso l’individuazione e l’elaborazione dei temi legati alle finalità del corso, ogni studente potrà verificare la propria capacità di analisi dei temi di studio e la complementare abilità nella manipolazione dei software di rappresentazione necessari all’esecuzione del lavoro assegnato.
L’analisi sul progetto selezionato verterà sull’uso di software adeguati a rappresentazioni coerenti con la natura formale, espressiva ed culturale dell’oggetto indagato. Verranno studiati e compresi, quindi, sistemi di rappresentazioni “canoniche” (piante, prospetti, sezioni, assonometrie e prospettive).

Tipologia delle attività formative
Lezioni (ore/anno in aula):60
Esercitazioni (ore/anno in aula):10
Attività pratiche (ore/anno in aula): 10

Lavoro autonomo dello studente
Il lavoro autonomo dello studente è duplice. Da un lato è legato al potenziamento delle competenze operative associate all’acquisizione delle abilità necessarie a portare a compimento l’elaborato assegnato. Dall’altro è connesso all’approfondimento delle tematiche concettuali legate ad approfondimenti relativi all'Architettura

Modalità di verifica dell’apprendimento
L’esame, che avverrà in un’unica seduta, non prima della sessione di Gennaio 2015, aggiudicherà ad ogni studente 8 crediti formativi (cfu). L’esame, preceduto da una prova pratica* che attesti la conoscenza dei concetti fondamentali di cad e di render, consisterà nella valutazione degli elaborati grafici prodotti riguardante i temi della rappresentazione, concordati con la docenza, e le esercitazioni richieste durante lo svolgimento delle lezioni. Non sono previsti test e prove intermedie. L’ammissione all’esame è subordinata esclusivamente al raggiungimento della percentuale di esercitazioni consegnate in aula (minimo 70%). La consegna degli elaborati assegnati è consentita entro e non oltre la prima ora della seconda lezione settimanale (ore 16.30 del Giovedì).
Solo ed esclusivamente per le sessioni di Gennaio/Febbraio e di Giugno/Luglio l'esame finale, a insindacabile giudizio della docenza, potrà essere superato senza sostenere la prova pratica nel caso in cui risultino verificate le due seguenti condizioni:
1 – che risultino almeno il 90% delle consegne previste;
2 – che tutte le revisioni personali o collettive programmate tra la fase finale del corso e l'inizio dell'appello di giugno risultino regolarmente sostenute. (Il calendario di revisione in oggetto sarà concordato con gli studenti a lezione).
Le esercitazioni assegnate in aula avranno, in base a specifiche esigenze, una impostazione orizzontale o verticale nei formati UNI A4 o A3. Tutti gli elaborati finali, invece, sono in formato grafico A1.
Verranno successivamente forniti i files grafici nei quali verranno indicati i layout richiesti da predisporre tanto le esercitazioni quanto per gli elaborati finali.
Di seguito verrà fornito l’elenco degli elaborati (il numero minimo) da predisporre:
Tutte le esercitazioni assegnate in aula più:
Tavola 1: Elaborazioni 2D e 3D della prima architettura assegnata
Tavola 2: Elaborazioni 2D e 3D della seconda architettura assegnata
Tavola 3: Tavola di confronto: renderizzazioni 3D delle due architetture assegnate
Tavola 4: Tavola di sintesi finale: ricerca dell'immagine probabile

All'atto della registrazione dell'esame dovrà essere consegnato un CD/DVD contenente:
1 – Il materiale di studio relativo alle architetture assegnate con i relativi riferimenti bibliografici;
2 – Il materiale fotografico e cartografico reperito;
3 – I modelli di Autocad e 3DStudio necessari alla produzione degli elaborati finali;
4 – Le tavole finali di esame in formato DWG, JPG e PDF.

La mancata presentazione del CD/DVD in fase di prova di esame comporterà l'immediata esclusione del candidato dallo svolgimento dello stesso.


* la prova pratica consiste nell'esecuzione, in fase di esame, di una o più elaborazioni grafiche legate ai software utilizzati per lo svolgimento del corso.

Testi docente La rapidità di progressione delle versioni del software non consente di suggerire un libro specifico.
Durante lo svolgimento regolare delle lezioni verranno rilasciate video lezioni e materiale didattico di supporto che aiuteranno gli studenti nel raggiungimento degli obiettivi formativi prefissati.


Erogazione tradizionale Si
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria Si
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale No
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto Si
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No


Canale: M-Z

Erogazione ARM72 ABILITA' INFORMATICHE (CAD) in Architettura LM-4 c.u. A-L URSO AGOSTINO
Docente AGOSTINO URSO

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1697501

Fax +39 0965.1697550

Indirizzo e-mail


Biblioteca

Tel +39 0965.1697181/2

Tel +39 0965.1696182/3

Indirizzo e-mail

Ufficio didattica

Tel +39 0965.1697520

Fax +39 0965.1697550

Indirizzo e-mail


Ufficio Ricerca

Tel +39 0965.1697530

Fax +39 0965.1697550

Indirizzo e-mail

Segreteria amministrativa

Tel +39 0965.1697510

Fax +39 0965.1697550

Indirizzo e-mail


Orientamento

Indirizzo e-mail

Laboratorio Multimediale

Indirizzo e-mail

Social

Feed RSS

Facebook

Twitter

YouTube